Il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, ha riunito con urgenza le parti sociali oggi pomeriggio per condividere un piano di gestione del Coronavirus.

Il Governo è impegnato a predisporre interventi di tutela dei lavoratori, degli autonomi e dei professionisti e delle imprese dei territori colpi dal Coronavirus. La CNA ha espresso preoccupazione per gli effetti dei provvedimenti, che saranno assunti per contenere il contagio, sull’economia e sulle imprese e ha ribadito l’esigenza di prevedere la sospensione dei versamenti contributivi e di disporre misure straordinarie di supporto al reddito dei lavoratori dipendenti e indennità per artigiani e lavoratori autonomi danneggiati dalla crisi. Il tavolo avviato oggi rimane permanente e sarà convocato per affrontare con la parti sociali l’evoluzione dell’emergenza e trovare condividere soluzioni adeguate.