Corsi FER: al via una nuova edizione

pubblicato 29/01/2018 alle 11:24

articolo di Gianmario Venturini

Dopo il sondaggio svolto dall’Unione Installazione e Impianti  presso le imprese associate abbiamo ricevuto un buon numero di manifestazioni di interesse per una nuova edizione dei corsi  FER , ovvero  di quei corsi che il Responsabile Tecnico di un’impresa deve frequentare affinché l’azienda possa  mantenere la qualificazione per l’attività di installazione e manutenzione straordinaria di impianti alimentati da fonti rinnovabili  (pompe di calore,  sistemi solari termici e   fotovoltaici, impianti a biomasse per usi energetici).

 

La quasi totalità della manifestazioni di interesse è andata al corso più orientato alle aziende termoidrauliche, tuttavia – come più volte precisato – ai fini dell’adempimento può essere frequentato da qualunque impresa indipendentemente dalle abilitazioni possedute (e quindi anche dall’installatore elettrico che per qualche motivo avesse urgenza di frequentare un corso FER) .

Gli interessati possono dunque iscriversi al

 

Corso per

INSTALLATORI DI CALDAIE, STUFE A BIOMASSA, SOLARE TERMICO E POMPE DI CALORE - 16 ore

Giovedì 1 marzo e giovedì 8 marzo 2018

Costo di partecipazione: €  180,00 per soci CNA, € 290 per non associati.

Il corso è a numero chiuso e prevede un massimo di 25 partecipanti.

I dettagli, volantino riepilogativo  e scheda di iscrizione, nonché modulo per iscrizione online qui sul sito di ECIPAR:

http://www.eciparpr.com/corsi.aspx?id=69

 

Prosegue anche in questa edizione  la collaborazione con BERTANI SpA che prevede che a tutti i partecipanti venga consegnato un BUONO di importo pari a € 180,00, spendibile entro 4 mesi dal termine del corso presso qualunque punto vendita BERTANI nelle province di MO – PR – RE per acquisti di importo minimo pari a  € 1.800,00 sui listini correnti (anche in due soluzioni); sono esclusi dalla promozione gli acquisti di caldaie, climatizzatori e rame.

 

Per informazioni di tipo normativo rivolgersi a Gianmario Venturini (gventurini@cnaparma.it,  0521227282,  3485603424)  mentre per dubbi e chiarimenti di tipo meramente organizzativo l’invito è di rivolgersi direttamente ai colleghi di ECIPAR Parma: Flora Rizzo 0521/267014  flora.rizzo@eciparpr.com

Roberto Andaloro 0521/267015 roberto.andaloro@eciparpr.com

 

Torna indietro

Lascia il tuo commento