Sicurezza: approvate linee guida per prevenire il rischio biologico nei servizi necroscopici e onoranze funebri

pubblicato 10/01/2018 alle 16:58

articolo di Massimo Perotti

La Conferenza Stato-Regioni ha approvato le linee guida per la prevenzione del rischio biologico nel settore dei servizi necroscopici, autoptici e delle onoranze funebri.

 

Dal momento che tutti i soggetti deceduti devono essere considerati potenzialmente infetti per chiunque ne venga a contatto diretto, l'obiettivo perseguito dalle linee guida è quello di minimizzare il rischio di contrarre una malattia infettiva nello svolgimento delle diverse attività degli addetti ai servizi necroscopici, autoptici e delle pompe funebri, evidenziando i punti critici a maggior rischio di trasmissione nell'ambito delle procedure operative adottate, per i quali risulta necessario garantire standard ambientali minimi e misure organizzative, informative e formative adeguate.

 

Le linee guida non sono ancora state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale, ma rappresentano un utile riferimento per la gestione del rischio.

 

Per ulteriori informazioni: Tecna Srl, 0521 030551 - info@tecnaparma.it

 

Fonte: CNA Interpreta, Mara Zavatti; Conferenza Stato-Regioni, Atto n. 198 del 9/11/2017

Torna indietro

Lascia il tuo commento