Rifiuti: nuove modalità di consultazione del portale dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali

pubblicato 02/02/2018 alle 09:53

articolo di Massimo Perotti

Dal 15 febbraio 2018 verranno modificate le modalità di accesso alle informazioni pubblicate sul sito dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali come riportato sul sito stesso.

 

"Dal 15 febbraio la pubblicazione dell'Albo nazionale gestori ambientali, prevista dall'articolo 25 del D.M. 03/06/2014 n. 120, verrà adeguata alla Deliberazione del Comitato nazionale n. 1 del 23/07/2014, in:

  • Servizi di consultazione web ad accesso libero: consentono di interrogare l'archivio dei soggetti iscritti per Sezione competente e di consultare le informazioni essenziali indicate nell'allegato B, paragrafo 1, della Deliberazione del Comitato nazionale n. 1 del 23/07/2014, ovvero:
  1.  
    1. estremi dell'iscrizione all'Albo;
    2. dati anagrafici dell'impresa;
    3. categorie e classi d'iscrizione.
  • Servizi di consultazione web di base ad accesso autenticato: consentono agli utenti di ottenere autonomamente le credenziali per un accesso autenticato al servizio di interrogazione. Il servizio consente l'interrogazione estesa mediante l'indicazione della categoria e del codice rifiuto e fornisce le informazioni di cui all'allegato B, paragrafo 2, primo periodo, della Deliberazione del Comitato nazionale n. 1 del 23/07/2014, ovvero:
  1.  
    1. l'elenco dei mezzi iscritti da ciascuna impresa;
    2. il dettaglio delle categorie associate al mezzo;
    3. il dettaglio dei CER autorizzati per ciascun mezzo.

La nuova articolazione della pubblicazione dell'Albo modifica esclusivamente la modalità di accesso ai dati delle imprese iscritte, lasciando inalterati i contenuti informativi attualmente disponibili."

 

Fonte: CNA Interpreta, Moris Bulgarelli; Sito www.albonazionalegestoriambientali.it

Torna indietro

Lascia il tuo commento