Codice meccanografico: convalida annuale

pubblicato 24/11/2017 alle 17:02

articolo di Pierdavid Dibello

Entro il 31 dicembre 2017 le imprese interessate a mantenere il codice meccanografico dovranno aggiornare la loro posizione con la convalida annuale, che dovrà essere ottemperata con modalità telematica.

 

Il numero meccanografico è un codice alfanumerico attribuito,su richiesta, alle imprese che svolgono abitualmente operazioni con l’estero (Per la definizione di impresa abitualmente operante con l'estero si veda la Circolare Ministeriale n.3576/C maggio 2004.), e viene richiesto dagli istituti di credito in caso di transazioni monetarie internazionali. Il Codice ha valenza statistica nelle transazioni con l’estero e dal gennaio 2008 - a seguito della soppressione dell'Ufficio Italiano Cambi - rimane obbligatorio per i soggetti che hanno movimenti valutari di tipo finanziario (esclusi i pagamenti a fronte scambio merci) con paesi extra UE di valore superiore a 12.500 euro, o di valore superiore a 50.000 euro con Paesi UE.

 

Il Codice deve essere convalidato ogni anno, entro il 31 dicembre dell’anno successivo a quello del rilascio o della precedente convalida.

 

Il Numero meccanografico può essere attribuito alle aziende che risultano attive e in regola con il versamento del Diritto annuale relativamente all'anno precedente a quello di presentazione della richiesta. L'azienda in possesso di un numero meccanografico viene inserita in Italiancomm, la banca dati delle ditte italiane operanti con l'estero, come stabilito dalla Circolare del Ministero delle Attività Produttive n. 3576/c del 6.5.2004.


Per maggiori informazioni:

t. 0521/227247 | pdibello@cnaparma.it

Torna indietro

Lascia il tuo commento