Bando Fondartigianato: opportunità formative per le micro imprese

pubblicato 07/07/2014 alle 16:29

articolo di Roberto Andaloro

Fondartigianato ha riaperto lo sportello microimprese ed offre la possibilità di presentare percorsi formativi che rispondano alle reali esigenze delle aziende. 

 

Si configurano come microimprese tutte le aziende che occupano fino a 5 lavoratori; esclusi gli assunti come apprendisti (ad esempio un’azienda che ha 8 dipendenti di cui 3 apprendisti).

 

I finanziamenti permettono di realizzare la formazione direttamente in azienda, su prodotti e aree tematiche scelte dall’impresa, anche utilizzando propri consulenti o fornitori.

 

I progetti possono riguardare qualsiasi area: qualità,  innovazione tecnologica, informatica, innovazione organizzativa, evoluzione normativa e altre ancora. 

 

Possono presentare richiesta di finanziamento tutte le microimprese aderenti a Fondartigianato; che hanno cioè scelto di destinare lo 0,30 dei contributi versati all’INPS, il cosiddetto “contributo obbligatorio per la disoccupazione involontaria”, per la formazione dei propri dipendenti a Fondartigianato. 

 

Lo sportello aprirà dal 1 al 15 settembre. 

 

Per informazioni ed approfondimenti contattare ECIPAR di Parma Scarl - Teodora Campanini

tel. 0521/267012 - email teodora.campanini@eciparpr.com

Torna indietro

Lascia il tuo commento