CNA Servizi alla Comunità

 

L’Unione CNA Servizi alla Comunità costituisce l’ambito di specializzazione, all’interno del Sistema CNA, delle imprese artigiane e PMI che operano nei settori dell’autoriparazione, delle tintolavanderie e delle imprese di pulizia.

 

Un sistema articolato di imprese di servizio che rivolge la sua attività professionale a favore dello sviluppo e della qualificazione economica e sociale degli ambiti geografici e delle comunità territoriali in cui opera.

 

Tale ambito di specializzazione comprende le seguenti tipologie di imprese:

 

Autoriparazione

 

- Carrozzieri;
- Meccanici/Elettrauto;
- Gommisti;
- Centri di Revisione per auto e moto veicoli;
- Soccorritori stradali e depositerie;
- Autodemolitori.
 
Imprese di pulizia e affini

 

Imprese di tintolavanderia 

 

L’Unione CNA Servizi alla Comunità svolge le seguenti funzioni di rappresentanza:

 

- rappresenta gli interessi degli associati nell’ambito dell’Unione stessa, impegnandosi a determinare un' effettiva ed equilibrata integrazione organizzativa del sistema CNA;
- rappresenta istituzionalmente le relative categorie professionali;
- elabora e gestisce le relazioni sindacali di competenza dei rispettivi settori e stipula i relativi CCNL;
- elabora ed attua le politiche di promozione economica dei settori, anche attraverso apposite iniziative volte alla erogazione di servizi settoriali alle imprese, previa espressa delibera di autorizzazione del livello confederale;
- dà vita a forme di coordinamento intersettoriale, di concerto con gli organismi confederali.

 

 

Componenti del direttivo

Presidente: Eddie Carra

Membri: Stefania Abbati, Monica Bottazzi, Angelo Cornacchione, Adriana Melfi, Katia Montani, Bruno Pellinghelli, Alfredo Riccò

 

Responsabile provinciale (Autoriparatori)

Nicola Varoli

Coordinatrice provinciale (Lavanderie, Imprese di pulizia, Servizi vari alla comunità)

Giulia Ghiretti