CNA Servizi alla Comunità

 

L’Unione CNA Servizi alla Comunità costituisce l’ambito di specializzazione, all’interno del Sistema CNA, delle imprese artigiane e PMI che operano nei settori dell’autoriparazione, delle tintolavanderie e delle imprese di pulizia.

 

Un sistema articolato di imprese di servizio che rivolge la sua attività professionale a favore dello sviluppo e della qualificazione economica e sociale degli ambiti geografici e delle comunità territoriali in cui opera.

 

Tale ambito di specializzazione comprende le seguenti tipologie di imprese:

 

Autoriparazione

 

- Carrozzieri;
- Meccanici/Elettrauto;
- Gommisti;
- Centri di Revisione per auto e moto veicoli;
- Soccorritori stradali e depositerie;
- Autodemolitori.
 
Imprese di pulizia e affini

 

Imprese di tintolavanderia 

 

L’Unione CNA Servizi alla Comunità svolge le seguenti funzioni di rappresentanza:

 

- rappresenta gli interessi degli associati nell’ambito dell’Unione stessa, impegnandosi a determinare un' effettiva ed equilibrata integrazione organizzativa del sistema CNA;
- rappresenta istituzionalmente le relative categorie professionali;
- elabora e gestisce le relazioni sindacali di competenza dei rispettivi settori e stipula i relativi CCNL;
- elabora ed attua le politiche di promozione economica dei settori, anche attraverso apposite iniziative volte alla erogazione di servizi settoriali alle imprese, previa espressa delibera di autorizzazione del livello confederale;
- dà vita a forme di coordinamento intersettoriale, di concerto con gli organismi confederali.

 

Responsabile: Nicola Varoli

Componenti del direttivo

Presidente: Michele Ablondi

Membri: Vania Benecchi, Marco Parmigiani, Raisa Bagrin, Mirco Bottazzi, Nello Mendi, Maurizio Bazzani.

 

Responsabile provinciale (Autoriparatori)

Nicola Varoli

Coordinatrice provinciale (Lavanderie, Imprese di pulizia, Servizi vari alla comunità)

Giulia Ghiretti